Tag:sicurezza

Vale la pena passare ad un hard disk SSD?

Credo che questa domanda siano in tanti a farsela. Ormai è da un po’ di tempo, infatti, che si parla tanto di Hard disk SSD e di quanto questo tipo di supporti possano far aumentare le performance del vostro pc o ancora meglio del vostro server. Facendo, ad esempio, una ricerca su internet per i…




Sicurezza: Facebook e la tua privacy

Secondo la Commissione sulla privacy del Belgio, Facebook violerebbe le attuali normative europee a riguardo. In particolare l’azienda di Mark Zuckerberg, sarebbe nei guai in quanto la violazione delle citate norme è rischiosa, visto che il fine di Facebook potrebbe essere la manipolazione dei dati personali….




Giornate Siciliane di Radioprotezione – Il punto sulle NIR

“Il punto sulle NIR (Radiazioni Non Ionizzanti). Conoscenze, ricerche, misure, normativa, protezione”
E’ questo il titolo del congresso organizzato dalla Sezione Siciliana dell’ AIRM (Associazione Italiana di Radioprotezione Medica), in collaborazione con AIRP (Associazione Italiana di Radioprotezione) che si terrà a Siracusa nei giorni 3-5 giugno 2010.


Le Associazioni AIRM ed AIRP sono organizzazioni scientifiche senza fini di lucro che hanno come scopo sociale lo studio e la prevenzione degli effetti biologici da radiazioni e raccolgono le esperienze scientifiche e professionali di numerosi docenti universitari, studiosi e tecnici della materia. Il congresso dei giorni 3-5 giugno 2010 è la seconda edizione delle Giornate Siciliane di Radioprotezione, un appuntamento che ha l’obiettivo di fornire le informazioni più aggiornate ai professionisti (fisici, ingegneri, biologi e medici) che si interessano di questo questo particolare settore.
In particolare l’appuntamento di quest’anno si focalizzerà sui problemi derivanti da radiazioni non ionizzanti, ovvero quelle che non hanno una frequenza sufficente a strappare degli elettroni da una molecola, ovvero a ionizzarla, ma posso fare altri danni.
Fra i problemi esposti segnalo quelli relativi alla sicurezza dei body scanner (come quelli degli aereoporti). Una particolare attenzione sarà data al monitoraggio ambientali nei posti di lavoro (soprattutto nell’area sanitaria), ove si fa uso di tecnologie come laser, risonanza magnetica nucleare, lampade UV. Si discuterà anche dei lavoratori elettrosensibili. Il programma completo -assieme a tutte le altre informazioni- è riportato nel volantino ufficiale, scaricabile in formato Pdf dal sito dell’AIRM.
Le iscrizioni sono ancora possibili con una maggiorazione, ma ripeto, il congresso è inteso come corso di aggiornamento per chi lavora nel settore, soprattutto ricercatori. Insomma la bella notizia è che quacuno si preoccupa per la nostra salute.

Il Congresso conta sul patrocinio della Regione Siciliana, dell’ENEA, dell’ISPESL, dell’ISPRA, dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e di Confindustria Siracusa.