Scilipoti (IDV): Rischi per gli esseri viventi dai cellulari

Riporto il comunicato stampa direttamente dal sito del deputato IdV Domenico Scilipoti.

ROMA, 17/06/2010: “Secondo il Current Science, trenta minuti di esposizione al giorno alle microonde dei cellulari sono sufficienti a provocare danni irrimediabili in un alveare”.
Così l’On. Domenico Scilipoti (IDV), con riferimento ad un articolo pubblicato sul periodico di scienze e riportato dai magazine di quotati quotidiani italiani. “E’ bastato posizionare due cellulari accesi per 30 minuti al giorno per tre mesi vicino ad un alveare per avere un drastico affievolirsi della produzione di miele e della deposizione di uova da parte della regina. Inoltre, molte api operaie non riuscivano a tornare al nido, tecnologicamente arredato”. “Si chiama elettrosmog – continua il deputato di Italia dei Valori – e, come ripetiamo da diversi anni, occorre stare molto attenti all’uso dei telefoni cellulari e alla durata delle telefonate. Sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea c’è una risoluzione del Parlamento Europeo del 2 giugno 2009 sulle preoccupazioni per la salute connesse ai campi elettromagnetici. Gli allarmi sono molteplici e vengono fissati, da più Stati Membri, limiti di esposizione alle microonde, al fine di abbassare i rischi emergenti e recentemente identificati”. “Sull’elettrosmog – conclude l’On. Scilipoti (IDV) – ho già presentato interrogazioni parlamentari ancotra in attesa di risposta. E’ preferibile tenere i bambini sotto i 12 anni lontano da campi elettromagnetici”.
On. Domenico Scilipoti
Segreteria ROMA – 06 67608028
Segreteria MESSINA – 090 693070