FidelityCard: l’applicazione per la gestione del tuo programma di fedeltà

Il 20 Ottobre 2010 il defunto CEO di Apple Steve Jobs annunciò per la prima volta la nascita del Mac AppStore, servizio sviluppato da Apple per MacOSX che permette agli utenti di scaricare e acquistare applicazioni.

Al suo lancio, il 6 gennaio 2011, con MacOSX 10.6.6 in sole 24 ore vennero eseguiti oltre un milione di download con oltre 1000 applicazioni immediatamente disponibili.

Grazie a questa intuizione di Steve Jobs anche il mondo dei sistemi operativi per PC si è radicalmente modificato. Sulla falsa riga dell’appstore si è creato un forte ecosistema di sviluppatori che, gratuitamente o a pagamento, rendono disponibili applicazioni scaricabili ed utilizzabili sul proprio Mac e che si occupano dello sviluppo di applicazioni per mac osx

Tra questa è stata resa da poco disponibile una interessante app denominata FidelityCard.

L’applicazione consente di creare un piccolo sistema di carte fedeltà per la propria attività.

Tramite l’applicazione, installabile sul proprio Mac, sarà possibile:

–       Inserire/modificare clienti con i relativi dati anagrafici

–       Associare/disassociare una tessera fedeltà relativa all’utente selezionato

–       Caricare punti fedeltà per un utente

–       Verificare tutti i punti caricati per un dato utente

Il caricamento dei punti può avvenire sia manualmente sia attraverso un lettore di codici a barre usb.

L’applicazione può essere scaricata gratuitamente da MacAppStore.