Broker forex: qualche consiglio per la scelta

Molto spesso la differenza tra un trader forex che guadagna e uno che perde soldi sta nel broker forex che utilizza. E’ vero che il successo di un trader dipende da molti fattori, ma il broker è così importante che un consiglio broker forex vale molto.

Broker forex affidabili

La prima caratteristica di un buon broker forex è quella di essere affidabile. Solo i broker che hanno ricevuto l’autorizzazione da parte di CONSOB o di un altro ente di regolazione europea sono affidabile. In Europa vige la direttiva MIFID che stabiliste, in maniera ferrea, quelli che sono i requisiti che un broker deve rispettare per essere regolamentato. Tutti i broker regolamentati in Europa sono dunque affidabili. Da notare che la stessa direttiva MIFID stabilisce chiaramente che il broker autorizzato in uno qualunque dei paesi europei lo è anche, automaticamente, in tutti gli altri. L’affidabilità di un broker forex garantisce, per prima cosa, l’assenza di truffe e pratiche poco corrette, ma non solo. Un broker affidabile è anche caratterizzato da un software che non si blocca e non presenta problemi tecnici. Perdere soldi perché la piattaforma di trading forex non funziona bene non è certo una bella esperienza.
Da queste considerazioni discende il consiglio che prima di cominciare a operare con un broker è opportuno verificare che il broker sia autorizzato secondo la direttiva MIFID.

Guida forex

Una volta focalizzata la nostra attenzione sui broker forex autorizzati e affidabili, possiamo partire la nostra ricerca. I broker non sono tutti uguali allo stesso modo in cui i trader sono diversi. Ad esempio, un trader inesperto che cerca un consiglio per un broker per trading automatico ha esigenz e molto diverse da quelle di un professionista del trading che ha bisogno di grafici e flussi di notizie. Stesso discorso lo possiamo fare per i bonus e per altre caratteristiche come gli spread e l’effetto leva. Ad esempio, un principiante non ha necessità di operare con effetto leva molto alto, anzi l’effetto leva in questo caso potrebbe essere un rischio. Viceversa un professionista del forex ha necessità di utilizzare un effetto leva molto grande.
Ma visto che non possiamo dire qual è il broker forex in assoluto che facciamo, ne scegliamo uno a caso? Assolutamente no, anzi. La cosa giusta da fare è studiare con attenzione le guide forex che sono disponibili online. Una buona guida forex contiene la recensione di tutti i migliori forex broker e proprio a partire dalla lettura di queste recensioni è possibile farsi un’idea di quelli che sono i migliori broker secondo le proprio necessità.

Trading forex forum

Le guide forex non possono essere sostituite dai forum finanziari, anche se blasonati. Molti principianti cercano consigli per la scelta del forex broker su forum forex ma si ritrovano con informazioni poco oggettive, spesso inutilmente denigratorie, spesso troppo celebrative. I forum, per la loro natura, non sono fonti affidabili di informazioni. Possono essere utilizzati per confrontarsi con altri utenti sulle migliori strategie di trading valutario o per commentare le principali notizie macroeconomiche ma non è mai una buona idea utilizzare le informazioni trovate sui forum per scegliere il broker forex.